MISSIONE SEGRETA VICINO KIRKUK

La missione condotta dai soldati italiani non avrebbe nulla a che fare con Prima Parthica, iniziata il 14 ottobre del 2014, ossia con la missione che ha il compito di aiutare e addestrare le forze curde e irachene nella lotta contro l’Isis. Un’ulteriore traccia del fatto che la caccia alle bandiere nere in Iraq prosegue nel silenzio generale è fornita da Agenzia Nova, che parla di un’operazione lanciata a sud di Kirkuk, “nella zona del lago Hamrin, nella provincia nord-orientale di Diyala”. Non lontano da dove sono stati colpiti ieri i militari italiani.

https://it.insideover.com/guerra/forze-speciali-iraq.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *